La localizzazione industriale

La localizzazione industriale: assetto del territorio ed organizzazione urbanistica. I dati possono differire da quelli visualizzati in reportistica. Si consiglia il caricamento di immagini con una proporzione tra larghezza e altezza. IRIS Pol.

La localizzazione industriale

Elementi di analisi tecnico-progettuale per aree industriali attrezzate. File in questo prodotto:. I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione. Annulla Invia. La simulazione si basa sui dati IRIS e sugli indicatori bibliometrici alla data indicata e non tiene conto di eventuali periodi di congedo obbligatorio, che in sede di domanda ASN danno diritto a incrementi percentuali dei valori.

Si consideri che Anvur calcola i valori degli indicatori all'ultima data utile per la presentazione delle domande. Si specifica inoltre che la simulazione contiene calcoli effettuati con dati e algoritmi di pubblico dominio e deve quindi essere considerata come un mero ausilio al calcolo svolgibile manualmente o con strumenti equivalenti. Annulla procedi.Con Weber, e per lungo tempo dopo di lui, il problema fu in effetti affrontato sotto un profilo squisitamente micro-economico.

Oggetto di studio era l'impresa singola della quale si ricercava la localizzazione ottimale in funzione di un obiettivo strategico: quello dell'ottenimento dei costi minimi di produzione.

localizzazione

Negli ultimi decenni alcuni fatti importanti sono venuti a modificare sostanzialmente questo quadro d'insieme. Sotto la spinta del progresso tecnologico alcuni fattori, una volta determinanti, com'era il caso dei costi di trasporto, hanno visto la loro incidenza ridursi sensibilmente. D'altra parte l'evoluzione stessa delle strutture aziendali, e in particolare l'affermarsi dell'impresa multinazionale guidata, anche nella scelta dei siti di localizzazione, da una logica ben diversa da quelle tradizionali, hanno ulteriormente accentuato tale tendenza.

Le politiche di sviluppo regionale, ormai universalmente accettate ed adottate, anche se con alterna fortuna, come strumenti per attivare meccanismi di sviluppo o di ripresa economica in aree decelerate all'interno di un paese, creando artificialmente fattori e condizioni favorevoli all'insediamento industriale, hanno alterato la geografia industriale di alcune regioni, privilegiando determinate aree a danno di altre.

Rispondi Salva. Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.Alla scelta del luogo di impianto di una impresa o di allestimento di una iniziativa si contrappone quella del loro trasferimento, denominata rilocalizzazione.

All'originario concetto di rilocalizzazione spetta pertanto ormai soltanto il compito di denominare gli spostamenti e i decentramenti aziendali nell'ambito del territorio nazionale. Nel loro insieme i processi di localizzazione, rilocalizzazione, delocalizzazione e centralizzazione delineano la dinamica insediativa che si verifica negli apparati produttivi di un Paese e che le statistiche economiche riportano sotto forma di investimenti interni e investimenti diretti esteri in entrata e in uscita.

Nelle statistiche di questi Paesi il saldo negativo, in termini occupazionali e di investimenti, generato dalla preminenza dei processi congiunti di delocalizzazione e di centralizzazione rispetto a quelli di localizzazione interna, porta alla luce un vistoso ridi-mensionamento dell'apparato produttivo la cosiddetta deindu-strializzazionetalora non compensato dalla parallela crescita del terziario e dei servizi. Alla base delle scelte di localizzazione, delocalizzazione e centralizzazione deve collocarsi la valutazione dei costi delle componenti o dei fattori generativi della produzione.

Gli studi compiuti hanno dimostrato a questo proposito come nel tempo la localizzazione delle imprese sia variata considerevolmente, in ragione tanto dei costi generati dai suddetti fattori nell'ambito del processo produttivo, quanto delle innumerevoli innovazioni tecniche prodotte per facilitare e razionalizzare il loro impiego. Per es. Successivamente invece sono state le innovazioni tecniche e tecnologiche di natura informatica e teleinformatica a rappresentare il vettore operativo della localizzazione e soprattutto del suo opposto, la delocalizzazione.

Negli scenari dell'economia globalizzata sono generalmente solo le imprese nascenti oppure quelle di piccola dimensione a prospettare una localizzazione unitaria con tutte le funzioni aziendali ubicate 'sotto lo stesso tetto'. Tali modelli possono essere compresi in sei tipologie principali.

Il decentramento o la centralizzazione di segmenti o parti di un'impresa. La disintegrazione verticale delle imprese. La divisione del lavoro tra le imprese. Con questo modello si descrivono e si rappresentano i rapporti collaborativi definiti anche accordi di cooperazione, joint venturesalleanze strategiche di medio e lungo periodo tra gruppi di imprese autonome e geograficamente ridistribuite, che realizzano produzioni congiunte con specifiche procedure di concertazione.

La rilocalizzazione dell'intero complesso aziendale, dal centro alla periferia e viceversa. La centralizzazione o il decentramento 'implicito'. Gli effetti sinergici si manifestano pertanto non solo sul piano della concezione e della produzione delle innovazioni, ma anche su quello dell'incubazione e della rigenerazione continua delle stesse, con frequenti interscambi con altre regioni appartenenti alla stessa tipologia. Nel loro insieme configurano un modello insediativo definito come 'distretto industriale'.

In alcuni Paesi emergenti Sud-Est asiatico, America Latina le stesse aree sono anche destinatarie di delocalizzazioni di fasi specifiche del ciclo produttivo di grandi imprese industriali.

la localizzazione industriale

Regioni risultanti dalla deverticalizzazione congiunta di grandi imprese produttive in ambiti emergenti o sottosviluppati. La loro formazione deriva dalle strategie di deverticalizzazione delle grandi imprese. Si tratta di una forma originale di passaggio da strategie di 'impresa-rete' a forme di collaborazione tese alla formazione di 'reti di imprese'.

Su questo fronte si gioca pertanto una sfida e una partita i cui risultati non sono ancora definitivi e certificati. Regioni risultanti dalla deverticalizzazione congiunta di grandi imprese produttive in ambiti emergenti o sottosviluppati La loro formazione deriva dalle strategie di deverticalizzazione delle grandi imprese.

Vedi anche. Contenuti consigliati.Con Weber, e per lungo tempo dopo di lui, il problema fu in effetti affrontato sotto un profilo squisitamente micro-economico. Oggetto di studio era l'impresa singola della quale si ricercava la localizzazione ottimale in funzione di un obiettivo strategico: quello dell'ottenimento dei costi minimi di produzione.

Negli ultimi decenni alcuni fatti importanti sono venuti a modificare sostanzialmente questo quadro d'insieme. Sotto la spinta del progresso tecnologico alcuni fattori, una volta determinanti, com'era il caso dei costi di trasporto, hanno visto la loro incidenza ridursi sensibilmente.

D'altra parte l'evoluzione stessa delle strutture aziendali, e in particolare l'affermarsi dell'impresa multinazionale guidata, anche nella scelta dei siti di localizzazione, da una logica ben diversa da quelle tradizionali, hanno ulteriormente accentuato tale tendenza. Le politiche di sviluppo regionale, ormai universalmente accettate ed adottate, anche se con alterna fortuna, come strumenti per attivare meccanismi di sviluppo o di ripresa economica in aree decelerate all'interno di un paese, creando artificialmente fattori e condizioni favorevoli all'insediamento industriale, hanno alterato la geografia industriale di alcune regioni, privilegiando determinate aree a danno di altre.

Cliccando acconsento al trattamento dei dati come specificato nell'informativa privacy.

Cos'è la localizzazione nell'industria?

Autori e curatori. BuchananRobert C. Economia industriale - Economie locali, economia regionale. Indice Prefazione 1. Beni, mercati e costi di trasporto nel processo di localizzazione L'influenza delle materie prime L'attrazione del mercato Costi di trasferimento Come Si formano i costi di trasferimento L'importanza storica del trasporto Le condizioni ed i fattori attuali Conclusioni 3. L'influenza dei fattori della produzione Lavoro a. Il costo del lavoro b.

I costi non salariali c.

la localizzazione industriale

L'offerta di lavoro e. Il costo del lavoro: qualche caso f. Conclusioni Il capitale a. Capitale e paesi in via di sviluppo Impresa e management a. L'imprenditore in quanto decision-taker b. L'imprenditore in quanto fattore di produzione 5.

Scala, concentrazione e tecnologia Le economie di scala a. La dimensione dell'impianto b. Dimensioni d'impresa La concentrazione geografica a. Le economie esterne generali b.

Associazione geografica e interdipendenza c. Inerzia geografica Tecnologia e ricerca a. Progresso tecnologico e localizzazione b.

Ricerca e Sviluppo 6. Gli effetti dell'intervento pubblico Interventi indiretti dei pubblici poteri sulla localizzazione Interventi diretti pubblici sulla localizzazione L'esperienza britannica L'esperienza italiana Altre influenze dirette 7.

Fattori locali e ambientali Siti e servizi Ambiente locale e sforzi promozionali Il fabbisogno idrico a. Il rifornimento idrico b. La domanda e. Costo dell'acqua e localizzazione d. Alcuni altri aspetti Clima e localizzazione Protezione dell'ambiente 8. Esempi industriali: 1. L:industria siderurgica Carbone, minerale di ferro e calcare Il trasporto delle materie prime Il rottame Il mercato Considerazioni sulla manodopera Il capitale Tecnologia e scala I pubblici poteri Altri fattori Esempi industriali: II.Mariani, P.

La localizzazione industriale nell'Europa Comunitaria, un'esplorazione sulle modificazioni intervenute nel periodo [Working paper del dipartimento].

Aprire un'attività con Finanziamenti a fondo perduto 2020: quali beni sono agevolati?

I dati possono differire da quelli visualizzati in reportistica. Si consiglia il caricamento di immagini con una proporzione tra larghezza e altezza. Le pubblicazioni sono ricercabili per parola chiave attraverso il box nella barra orizzontale in alto oppure, mediante il pulsante Sfogliaper "Afferenza", "Autore", "Titolo", "Tipologia" o "Settore scientifico-disciplinare".

Vitaletti S. File in questo prodotto:. I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione. Annulla Invia. La simulazione si basa sui dati IRIS e sugli indicatori bibliometrici alla data indicata e non tiene conto di eventuali periodi di congedo obbligatorio, che in sede di domanda ASN danno diritto a incrementi percentuali dei valori. Si consideri che Anvur calcola i valori degli indicatori all'ultima data utile per la presentazione delle domande.

Si specifica inoltre che la simulazione contiene calcoli effettuati con dati e algoritmi di pubblico dominio e deve quindi essere considerata come un mero ausilio al calcolo svolgibile manualmente o con strumenti equivalenti. Annulla procedi. La localizzazione industriale nell'Europa Comunitaria, un'esplorazione sulle modificazioni intervenute nel periodo Con Weber, e per lungo tempo dopo di lui, il problema fu in effetti affrontato sotto un profilo squisitamente micro-economico.

Oggetto di studio era l'impresa singola della quale si ricercava la localizzazione ottimale in funzione di un obiettivo strategico: quello dell'ottenimento dei costi minimi di produzione.

Negli ultimi decenni alcuni fatti importanti sono venuti a modificare sostanzialmente questo quadro d'insieme. Sotto la spinta del progresso tecnologico alcuni fattori, una volta determinanti, com'era il caso dei costi di trasporto, hanno visto la loro incidenza ridursi sensibilmente.

D'altra parte l'evoluzione stessa delle strutture aziendali, e in particolare l'affermarsi dell'impresa multinazionale guidata, anche nella scelta dei siti di localizzazione, da una logica ben diversa da quelle tradizionali, hanno ulteriormente accentuato tale tendenza.

Le politiche di sviluppo regionale, ormai universalmente accettate ed adottate, anche se con alterna fortuna, come strumenti per attivare meccanismi di sviluppo o di ripresa economica in aree decelerate all'interno di un paese, creando artificialmente fattori e condizioni favorevoli all'insediamento industriale, hanno alterato la geografia industriale di alcune regioni, privilegiando determinate aree a danno di altre.

Indice: Prefazione 1. Beni, mercati e costi di trasporto nel processo di localizzazione L'influenza delle materie prime L'attrazione del mercato Costi di trasferimento Come Si formano i costi di trasferimento L'importanza storica del trasporto Le condizioni ed i fattori attuali Conclusioni 3.

L'influenza dei fattori della produzione Lavoro a. Il costo del lavoro b. I costi non salariali c. L'offerta di lavoro e. Il costo del lavoro: qualche caso f. Conclusioni Il capitale a. Capitale e paesi in via di sviluppo Impresa e management a. L'imprenditore in quanto decision-taker b. L'imprenditore in quanto fattore di produzione 5. Scala, concentrazione e tecnologia Le economie di scala a.

La dimensione dell'impianto b. Dimensioni d'impresa La concentrazione geografica a. Le economie esterne generali b. Associazione geografica e interdipendenza c. Inerzia geografica Tecnologia e ricerca a. Progresso tecnologico e localizzazione b. Ricerca e Sviluppo 6. Gli effetti dell'intervento pubblico Interventi indiretti dei pubblici poteri sulla localizzazione Interventi diretti pubblici sulla localizzazione L'esperienza britannica L'esperienza italiana Altre influenze dirette 7.

Fattori locali e ambientali Siti e servizi Ambiente locale e sforzi promozionali Il fabbisogno idrico a. Il rifornimento idrico b. La domanda e. Costo dell'acqua e localizzazione d. Alcuni altri aspetti Clima e localizzazione Protezione dell'ambiente 8.

Esempi industriali: 1. L:industria siderurgica Carbone, minerale di ferro e calcare Il trasporto delle materie prime Il rottame Il mercato Considerazioni sulla manodopera Il capitale Tecnologia e scala I pubblici poteri Altri fattori Esempi industriali: II.

L'industria automobilistica la raffinazione del petrolio L'industria automobilistica a. Sviluppo e localizzazione iniziali b.

la localizzazione industriale

Scala c.Nel podcast abbiamo preparato una preziosa guida da seguire per la realizzazione di un ottimo riassunto. Fatti storici, documenti e testimonianze letterarie in un podcast da ascoltare e scaricare.

Nel podcast ripercorriamo la vita e le opere di Luigi Pirandello, uno dei padri della letteratura italiana del Novecento. Podcast sulle Signorie italiane nel Quattrocento. Biografia, ideologia e visione politica di Camillo Benso Conte di Cavour. Podcast scaricabile gratuitamente su Cavour e sul Risorgimento… Continua. File audio scaricabile gratuitamente su Jack Kerouac.

Podcast con biografia, opere principali e temi dello scrittore della Beat Generation… Continua. Biografia, ideologia, opere principali del primo presidente nero del Sudafrica.

la localizzazione industriale

Podcast scaricabile gratuitamente su Nelson Mandela… Continua. Podcast sui regimi totalitari comunisti. File audio scaricabile gratuitamente sui regimi di Lenin, Stalin e Mao e sulle relative teorie politiche… Continua. Podcast sul comunismo: Teoria filosofica e dottrina politica. I principali protagonisti e gli eventi in un file audio scaricabile gratuitamente… Continua. Podcast sul fascismo e la politica estera: file audio scaricabile sulla politica estera di Mussolini fino all'entrata dell'Italia in guerra… Continua.

Podcast sul fascismo: consenso e repressione politica nell'epoca della dittatura di Mussolini. File audio scaricabile gratuitamente con cronologia… Continua. Podcast sull'ascesa del fascismo: file audio scaricabile gratuitamente sulle prime fasi della dittatura di Benito Mussolini.

Storia e cronologia… Continua. Podcast su Iosif Stalin: file audio scaricabile gratuitamente sul dittatore sovietico autore della teoria politica del Socialismo in un solo paese… Continua. Podcast sul Congresso di Vienna: file audio scaricabile su storia, cronologia e protagonisti dell'evento che ha dato vita alla Restaurazione… Continua.

File audio scaricabile su Il cinque maggio di Alessandro Manzoni. Significato, figure retoriche, temi e caratteristiche in un podcast… Continua. Biografia, ideologia, opere principali del fondatore del partito comunista italiano.


thoughts on “La localizzazione industriale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *